La migliore scoperta per il benessere del corpo che ho fatto quest’anno? Senza dubbio il Cloruro di Magnesio per uso transcutaneo.

E’ stata davvero una sorpresa anche per me, che pure mi attribuisco discrete competenze fisiologiche e biomediche, lo scoprire che esistono formulazioni di Magnesio per uso topico.

Ed è stato sinceramente imbarazzante venire a sapere da un ingegnere aerospaziale (!) che questo è addirittura il miglior modo di assumere il Magnesio. Assorbimento e biodisponibilità immediate e nessun effetto collaterale gastrointestinale garantiti.

Sono da molto tempo un convinto sostenitore dell’utilità di una supplementazione di Magnesio, sia per il metabolismo osseo, che per il metabolismo lipidico che per la funzionalità cellulare in senso lato.

Il Magnesio è infatti il principale fattore limitante l’efficenza di tutte le pompe ioniche delle membrane cellulari del nostro organismo. In altre parole se sei a corto di Magnesio nessuna delle tue cellule funzionerà a dovere e l’assorbimento di minerali quali il Calcio, lo Zinco e il Potassio verrà pesantemente limitato con immaginabili effetti collaterali sulla salute di tutto l’organismo.

E dunque, il sapere che esistono in commercio formulazioni di Magnesio che possono essere spruzzate semplicemente sulla pelle è stata una scoperta affascinante che ha cambiato parecchie mie abitudini.

L’uso più incredibile? Spruzzarne qualche puff su una contrattura muscolare e vederla scomparire nel giro di mezzora. Provare per credere!

Annunci